Storia

28 ottobre 312 d.C: La battaglia di Ponte Milvio

Sotto molto aspetti, questa battaglia sancì la fine di un’era e aprì le porte ad un altra era per l’impero romano. Fra Costantino e Massenzio poteva uscire vincitore solamente uno dei due.

Massenzio, il figlio di Massimiano, ebbe la peggio, e Costantino venne proclamato unico imperatore. La battaglia in sé dimostrò le qualità strategiche di colui che venne ribattezzato Costantino “il grande”. Anche se bisogna dire la verità: Massenzio non si dimostrò all’altezza di questa sfida. Infatti, fu grossolana la sua scelta di posizionare il suo esercito con alle spalle il fiume. Dopo una lunga e aspra battaglia, la quale vide la più parte delle truppe di Massenzio (in particolar modo la sua fanteria) fuggire attraverso ponte Milvio, fu ragguardevole l’estenuante resistenza della guardia pretoriana di Massenzio, che lottò fino all’ultimo.

Come già detto, Massenzio perse la vita durante questo scontro. Morì affogato nel fiume Tevere. Questo importante scontro non mise soltanto fine alla tetrarchia romana, ma pose anche termine alle lunghe persecuzioni cristiane. Persecuzioni che ebbero inizio fin dai tempi di Nerone ( I secolo d.C), e che proseguirono, sopratutto sotto Settimio Severo, Traiano Decio, Valeriano e Diocleziano. Costantino decise di dedicare la vittoria al popolo cristiano, riconoscendone il culto religioso. Ci è facile dunque comprendere perché il suo nome e la sua storia siano tenuti in alto riguardo da parte dei cristiani e come Costantino sia raffigurato come uno dei loro primi protettori. 

Detto questo, il cristianesimo non divenne l’unica e obbligatoria religione dell’impero in quel preciso istante. È con l’avvento di Teodosio, quasi 60 anni dopo, che il cristianesimo diverrà l’unica religione di stato.



Romain Iovinelli




FONTE: https://www.facebook.com/TheMarcoAurelioProject/

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
©2019 RipetizioniCorsi.it All Rights Reserved. ALESSIO LEONCAVALLO: VIA DELLE MURETTA 34, 00040 ROCCA DI PAPA (RM) P.IVA 13624251008

Search