https://www.viagrageneriquefr24.com/acheter-du-viagra-sur-un-site-francais/

Storia

I Saturnali

Oggigiorno, dicembre viene ricordato per il Natale, e celebrato per la nascita del Cristo.

All’epoca degli antichi romani, dicembre era un mese con un significato assai diverso. In primo luogo, tutto accadeva durante il solstizio d’inverno, il 17 dicembre. In tale data si festeggiavano i Saturnali. Nel tempo, le solennità furono estese su più giorni (dal 17-24). Non si trattava di festeggiamenti qualsiasi né di usanze profane. Al contrario, durante l'intera settimana - che era considerata sacra - venivano abbandonati gli obblighi lavorativi per gli agricoltori; vigeva una temporanea liberazione dal lavoro, ma soprattutto, in quel lasso di tempo cessavano regole e vincoli morali. Assai antica, la festività era stata originariamente concepita dagli Elleni con sacrifici umani in onore di Crono (Saturno per i romani), il dio dell’età dell’oro.

Nulla di tutto ciò ebbe luogo durante i Saturnali svolti dai romani. Anziché svolgere dei sacrifici umani per onorare gli dei e le antiche tradizioni, i romani decisero di scambiarsi in dono ceri e statuette d’argilla che riproducevano fattezze umane.

Uno degli aspetti (se non l’aspetto più importante) di questa festività era la libertà concessa agli schiavi durante questo periodo: essi erano finalmente in grado di trattare i loro padroni come eguali…e non solo. Gli schiavi avevano anche il diritto di insultare i propri padroni senza alcuna conseguenza. Parliamo di un concetto di eguaglianza tra gli uomini ancora (e ancora oggi) considerato come un concetto astratto, estraneo e sbagliato. Colpisce dunque il fatto che, durante i Saturnali, lo spirito romano promovesse la libertà e l’uguaglianza (sia pure temporanee).

Era una settimana intera di festeggiamenti, banchetti, danze, spettacoli, offerte, scambi di regali, musiche. Chiunque poteva parteciparvi. Non vi erano imposti limiti o restrizioni sociali.Particolari erano anche i comportamenti dei tribunali e delle scuole, che restavano chiusi per tutta la durata dei festeggiamenti. Last but not least, durante i Saturnali era espressamente proibito dichiarare guerra.

Nel 2018 ricorre il 2515° anno dei Saturnali : le prime celebrazioni ebbero infatti luogo nel 497 a.C

 

 

Romain Iovinelli




FONTE: https://www.facebook.com/TheMarcoAurelioProject/ 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
©2019 RipetizioniCorsi.it All Rights Reserved. ALESSIO LEONCAVALLO: VIA DELLE MURETTA 34, 00040 ROCCA DI PAPA (RM) P.IVA 13624251008

Search